Amalia Orsina

Ricercatrice a tempo determinato IUS/17 - DIRITTO PENALE
Ufficio: Via Gallo, 24 - 5° piano
Email: aorsina@lex.unict.it
Telefono: 095230369

Orario di ricevimento: Lunedì e mercoledì dalle 12:00 alle 14:00

Disponibilità tesi: 0 (già assegnate 0)



Parole chiave:

Diritto penale; diritto penale dell’economia; diritto penale europeo; diritto penale comparato; colpa penale; principio di precauzione; tutela penale di salute e sicurezza del lavoro; sicurezza agroalimentare e ambiente; responsabilità penale delle persone giuridiche

2011: Laurea magistrale in Giurisprudenza conseguita con votazione 110/110 e Lode

2012: Diploma di licenza magistrale della "Scuola Superiore di Catania – Mediterranean University Center" - Istituto universitario di eccellenza con votazione 70/70 e lode

2013: Conseguimento del Diploma di specialista in Professioni Legali presso la Scuola di Specializzazione in Professioni Legali "Antonino Galati"

2014: Conseguimento dell'abilitazione all'esercizio della professione forense

Settembre 2015 – Dicembre 2015: Svolgimento di attività di ricerca in qualità di Visiting PhD student presso la Queen Mary – University of London nonché presso l’Institute of Advanced Legal Studies (IALS)

Agosto 2016 - Novembre 2016: Svolgimento di attività di ricerca in qualità di Visiting PhD student presso l’Albert Ludwig Universität (Institut für Strafrecht und Strafprozessrecht) in Freiburg im Breisgau

Settembre 2016 – Dicembre 2016: Svolgimento di attività di ricerca in qualità di Visiting PhD student presso il Max Planck Institut für ausländisches und internationales Strafrecht a Freiburg im Breisgau

Dal 2016: Cultore in Diritto Penale presso le Cattedre di diritto penale – Dipartimento di Giurisprudenza – Università degli Studi di Catania

2017: Conseguimento del titolo di Dottore di ricerca in Giurisprudenza (XXIX ciclo) e, contestualmente, della qualifica di Doctor Europaues nel rispetto dei requisiti stabiliti dall’EUA – European University Association

2017: Conseguimento del premio di laurea intitolato all’Avv. P. Zingali Tetto con il punteggio massimo di 100/100 (prima classificata in graduatoria)

Ottobre 2017 – Luglio 2018: Svolgimento di attività di ricerca post-doc a Freiburg im Breisgau presso le due sedi dell’Albert Ludwig Universität (Institut für Strafrecht und Strafprozessrecht) e del Max-Planck-Institut für ausländisches und internationales Strafrecht grazie ad una borsa di studio del DAAD - Deutscher Akademischer Austauschdienst conseguita nell’ambito del programma di finanziamento “Research Grants for Doctoral Candidates and Young Academics and Scientists (more than 6 months), 2017/18”.

2017: Conseguimento del premio di laurea intitolato all’Avv. P. Zingali Tetto con il punteggio massimo di 100/100 (prima classificata in graduatoria).

Febbraio 2019 - Luglio 2019: Assegnista di ricerca di tipo A ex art. 22, co. 4, lett a) della Legge n. 240/2010 presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Catania.

Dal 01.08 2019: Vincita di un posto di ricercatrice a tempo determinato, e a tempo pieno, ex art. 24, co. 3, lett. a), della Legge n. 240/2010, per il settore concorsuale 12/G1 – DIRITTO PENALE (settore s.d. IUS/17 – Diritto penale), presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Catania  nell’ambito dell’intervento Linea 1 (Mobilità dei ricercatori) di cui al D.D. 407 del 27.2.2018 emanato dal MIUR in attuazione dell’Azione 1.2 “Mobilità dei ricercatori” dell’Asse I del PON R&I 2014-2020 (Bando: D.R. n. 695 del 11/3/2019 – CUP: E66C18001440007 – Id. proposta: AIM1812923 – linea di attività: attività 1) – Area di specializzazione SNSI: AGRIFOOD).

PUBLICAZIONI SCIENTIFICHE 

Monografie

A. Orsina, Rischio da incertezza scientifica e modelli di tutela penale. Il Tusl come laboratorio di soluzioni al problema dell’esposizione professionale ad agenti patogeni, Giappichelli, Torino, 2015 (pubblicato nella collana “Itinerari di diritto penale”).

Contributi in volume

G. Garozzo - A. Orsina - L. Platania, L’esperienza della guerra in Afghanistan, in V. Di Cataldo - V. Patanè, a cura di, Temi di ricerca per la tutela dei diritti umani, Giappichelli, Torino, 2011, p. 341 ss.

F. Ficicchia - A. Orsina - C. Scirè, L’applicazione delle norme costituzionali sul diritto d’asilo territoriale (o politico) in Francia, Germania e Spagna. Un confronto con il sistema giuridico italiano, in V. Di Cataldo - V. Patanè, a cura di, Temi di ricerca per la tutela dei diritti umani, Giappichelli, Torino, 2011, p. 195 ss.

Articoli in rivista

A. Orsina, Reactive fault: the “new” frontier of corporate criminal liability, in Revue Internationale de Droit Pénal (RIDP), 2018/I, pp. 173-184 (versione scritta della relazione svolta presso Fifth AIDP Symposium for Young Penalists – 22/23 Giugno 2018, Max Planck Institut für ausländisches und internationales Strafrecht - Freiburg im Breisgau).

A. Orsina, L’autonomia della responsabilità degli enti tra pragmatismo e garanzie, in Diritto penale e processo, 2017, 7, p. 934 ss.

A. Orsina, Il caso Rete Ferroviaria Italiana S.p.a.: un’esperienza positiva in tema di colpa di organizzazione, in www.penalecontemporaneo.it, 13 gennaio 2017.

A. Orsina, Rischio da esposizione ad agenti patogeni e tutela penale, in Diritto penale e processo, 2015, 2, p. 217 ss.

Diritto penale, diritto penale dell’economia, diritto penale europeo, diritto penale comparato

Colpa penale e incertezza scientifica, principio di precauzione

Tutela penale della salute umana in materia ambientale, di salute e sicurezza del lavoro e di sicurezza agroalimentare

Responsabilità penale delle persone giuridiche