Antonio Guidara

Professore di II fascia in IUS/12 - DIRITTO TRIBUTARIO
Email: aguidara@lex.unict.it
Telefono: 095230508

Orario di Ricevimento:Link



Parole chiave:

riserva di legge e principi costituzionali tributari; azione dell’amministrazione finanziaria; accertamento; riscossione; processo tributario; garanzie tributarie; discrezionalità amministrativa; accordi amministrativi; rapporti tra giurisdizioni; rapporto tra esecuzione civile e esecuzione tributaria; estinzione delle società

Antonio Guidara è sposato con Agata Indelicato ed è padre di Sofia e Flavio. Vive a attualmente a Misterbianco, dopo aver vissuto a Nicosia, Madrid, Catania.

Studia sin dalla laurea diritto tributario (ha conseguito il dottorato, è stato assegnista di ricerca e ricercatore ed è ora professore associato), occupandosi prevalentemente di: principi costituzionali, azione dell’amministrazione finanziaria, processo tributario, argomenti interdisciplinari.

È autore di oltre cinquanta pubblicazioni. È anche avvocato.

Antonio Guidara ha conseguito: la laurea in giurisprudenza con voti 110/110 e lode presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Catania il 30 gennaio 1998 (discutendo tesi in diritto tributario); il titolo di dottore di ricerca in “Funzioni, uffici, attività amministrativa in materia tributaria” (XIV ciclo) presso l’Università di Catania il 30 aprile 2003.

Già assegnista di ricerca e ricercatore universitario (anche confermato) per il settore scientifico-disciplinare IUS/12 “Diritto Tributario”, il 16 dicembre 2013 ha conseguito l’abilitazione scientifica nazionale a professore universitario di II fascia per il settore concorsuale D/2 – settore scientifico-disciplinare IUS/12 “Diritto Tributario”. Vincitore della valutazione ai fini della relativa chiamata a professore universitario di II fascia (professore associato) – settore concorsuale D/2 – settore scientifico disciplinare IUS XII/diritto tributario, dall’1 ottobre 2014 è professore associato di diritto tributario presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Catania.

Insegna a partire dall’A.A. 2014-2015 “diritto tributario” (corso M-Z) al corso di laurea magistrale in Giurisprudenza del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Catania; nonché nell’A.A. 2015-2016 “diritto tributario” presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali “A. Galati” dell’Università degli studi di Catania.

È componente del Collegio dei docenti del Dottorato in Giurisprudenza (dall’A.A. 2013-2014–XXIX ciclo ad oggi e per i cicli successivi) dell’Università di Catania e della Commissione “Stages e tirocini” del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Catania.

È titolare di un accordo “Erasmus +”, anni 2015-2021, con l’Università di Vigo (Spagna).

È componente – dal giugno 2007 – del comitato di redazione della Rivista di diritto tributario, edita da Giuffré (Milano).

È associato alla “Società fra gli studiosi di diritto tributario” (associazione nazionale di professori universitari di diritto tributario – www.studiosidirittotributario.it) e dall’11 settembre 2014 è componente del consiglio direttivo e segretario della stessa.

È componente della Commissione per gli esami di abilitazione per la professione di avvocato per la sessione 2014-2015.

È stato commissario del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per la valutazione di progetti di ricerca: 1) nell’agosto 2010 nell’ambito del Programma per Giovani Ricercatori “Rita Levi Montalcini” 2010, noto anche come “Rientro dei cervelli”, finalizzato a favorire l’internazionalizzazione dell’università italiana, offrendo a giovani studiosi stranieri e italiani impegnati all’estero l’opportunità di svolgere attività didattica e di ricerca in Italia; 2) nel gennaio 2015 nell’ambito del programma SIR 2014 (Scientific Independence of young Researchers), finalizzato a sostenere i giovani ricercatori nella fase di avvio della propria attività di ricerca indipendente.

È stato componente dei seguenti progetti di ricerca di interesse nazionale (PRIN): “Autorità e consenso nella disciplina dei tributi” elaborato tra le Università di Catania (Facoltà di Giurisprudenza) e di Verona (Facoltà di Economia) e cofinanziato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per gli anni 2004-2006; “I rapporti con le giurisdizioni (ordinaria e amministrativa) nel contesto del progressivo ampliamento della giurisdizione tributaria” elaborato tra le Università di Catania (Facoltà di Economia) e di Messina (Facoltà di Economia) e cofinanziato dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica per gli anni 2000-2002.

Ha tenuto numerose lezioni e relazioni, tra le quali:

  • il 12 novembre 2015 alla Scuola Superiore dell’Università di Catania sul tema “Gli accordi sul tributo: tra diritto e percezione comune” nell’ambito dell’iniziativa “Pillole di ricerca” della predetta scuola;
  • il 9 novembre 2015 presso il Dipartimento di scienze politiche e delle relazioni sociali dell’Università degli studi di Palermo sul tema “Fiscalità e consenso sociale”;
  • il 9 giugno 2015 al Dottorato di ricerca in Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Catania sul tema “L’espropriazione presso terzi dopo le riforme: nell’esecuzione forzata ordinaria ed in quella esattoriale”, insieme alla prof.ssa Concetta Marino;
  • il 20 marzo 2015 al Dottorato di ricerca “Giustizia costituzionale e diritti fondamentali” dell’Università degli Studi di Pisa sul tema “L’espropriazione del credito tributario”;
  • il 18 marzo 2013 al Dottorato di ricerca “Turismo sostenibile, fiscalità di vantaggio, metodi statistici per l’ambiente e la qualità” dell’Università degli Studi di Messina sul tema “Prevenzione e composizione delle liti tributarie”;
  • l’11 maggio 2012 al convegno internazionale “Evoluzione delle relazioni fra contribuente e amministrazione finanziaria: esperienze comparate tra Italia e Spagna – Evoluciòn de las relaciones entre contribuyente y administraciòn financiera: esperiencias comparativas entre Italia y España” organizzato dall’Università degli Studi di Verona-Dipartimento di Scienze giuridiche nei giorni 11 e 12 maggio 2012, sul tema “Riserva di legge e indisponibilità del tributo”.

Inoltre, è stato docente in vari masters, scuole di specializzazione e affini, tra i quali, di recente:

  • il 9 luglio 2015 presso la Summer School, “Attualità ed evoluzione delle relazioni tra diritto tributario europeo e diritto internazionale tributario”, dell’Università degli Studi di Palermo – lezione sulla tassazione delle persone fisiche;
  • l’11 e il 12 maggio 2015 al Master in “Diritto Tributario dell’Impresa” dell’Università Commerciale “Luigi Bocconi” di Milano sui temi “La riscossione dei crediti tributari e l’efficacia esecutiva dell’accertamento” e “Le misure cautelari a tutela dei crediti tributari”;
  • il 25 gennaio 2014 al Master universitario in “Diritto tributario” dell’Università degli Studi di Torino sul tema “Il sistema catastale, i redditi fondiari e l’impresa agricola nel diritto tributario”.

È professore di discipline giuridiche ed economiche per la scuola media superiore dal 2001.

Ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione forense ed è avvocato dal 2002 (abilitato al patrocinio innanzi alla Corte di Cassazione e alle altre giurisdizioni superiori dal 2015).

Parla le lingue spagnola e inglese.

Antonio Guidara è autore di oltre cinquanta pubblicazioni (monografie, capitoli di libri, articoli di riviste e opere collettanee, voci di enciclopedie e commentari, una traduzione), tra le le quali si segnalano le seguenti:

  • Sull’asserita agonia fiscale delle società di capitali estinte: una (diversa) interpretazione dell’intervento legislativo di fine 2014 in Riv. Dir. Trib. 2015, di prossima pubblicazione;
  • L’accertamento del credito tributario da espropriare: un ulteriore tassello nell’espansione della giurisdizione tributaria in Riv. Dir. Trib. 2014, II, pp.514-545;
  • Sulla sanzionabilità delle condotte elusive nel quadro della nuova legge delega in Riv. Dir. Trib. 2014, I, pp.415-436;
  • Posizione di Onlus e individuazione del giudice cui devolvere le relative controversie in Non profit, 2013, pp.91-104;
  • Dichiarazione di valore e contributo unificato nel processo tributario in Riv. Dir. Trib. 2013, II, p.344-359;
  • Agevolazioni fiscali in Diritto on line, Enciclopedia Treccani, 2013;
  • Le dilazioni di pagamento dei tributi, Catania, 2012, pp.1-190;
  • Riserva di legge e indisponibilità del tributo in I Quaderni Europei, 2012, IX, n.44, pp.1-22;
  • Commento all’art.19 DPR 602/73 in Commentario breve alle leggi del processo tributario a cura di Consolo-Glendi, Padova, 2012, IIIa edizione, pp.873-883;
  • Commento all’art.19 bis DPR 602/73 in Commentario breve alle leggi del processo tributario a cura di Consolo-Glendi, Padova, 2012, IIIa edizione, pp.883-885;
  • Commento all’art.21 DPR 602/73 in Commentario breve alle leggi del processo tributario a cura di Consolo-Glendi, Padova, 2012, IIIa edizione, pp.886-888;
  • Commento all’art.39 DPR 602/73 in Commentario breve alle leggi del processo tributario a cura di Consolo-Glendi, Padova, 2012, IIIa edizione, pp.939-942;
  • Ragioni e possibili implicazioni dell’affermata impugnabilità delle comunicazioni di irregolarità in Riv. Giur. Trib., 2012, pp.659-666;
  • Profili fiscali della mediazione in AA. VV. Manuale della mediazione, Catania, 2012, pp.68-76;
  • La mediazione tributaria in AA. VV. Manuale della mediazione, Catania, 2012, pp.77-80;
  • La mediazione nel diritto tributario: una prima e parziale lettura sistematica delle disposizioni introdotte dal DL 98/2011 in Dialoghi tributari 2012, n.1, pp.92-97;
  • Mora e aggio di riscossione nella dilazione di pagamento in Dialoghi tributari 2011, pp.654-656;
  • Le nuove “intimazioni” di pagamento introdotte dal decreto sviluppo in Rass. Trib. 2011, n.6, pp.1499-1516;
  • Note in tema giurisdizione tributaria sulle dilazioni pagamento in Riv. Dir. Trib. 2011, II, pp.507-537;
  • Dilazioni amministrative di pagamento in AA. VV. La riscossione dei tributi, Quaderno della rivista di diritto tributario, a cura di Basilavecchia-Cannizzaro-Carinci, Milano, 2011, pp.175-190;
  • Indisponibilità del tributo e accordi in fase di riscossione, Milano, 2010, pp.XII-384;
  • Sull’impugnabilità dell’iscrizione a ruolo non preceduta da avviso bonario in Riv. Giur. Trib. 2010, pp.642-647;
  • In tema di impugnazione dell’intimazione di pagamento in Riv. Giur. Trib. 2009, pp.902-906;
  • Questioni vecchie e nuove in tema di misure cautelari disposte dall’agente della riscossione in Boll. Trib. 2009, pp.1080-1085;
  • Gli accordi nella fase della riscossione in AA. VV. Autorità e consenso nel diritto tributario a cura di S. La Rosa, Milano, 2007, pp.347-391;
  • Avvisi di mora e difetto degli atti presupposti in Riv. Dir. Trib. 2007, II, pp.306-315;
  • Inviti al pagamento “bonario” e tutela giurisdizionale del contribuente in Riv. Dir. Trib. 2006, I, pp.785-820;
  • Telematica e ruoli “orfani” in Riv. Dir. Trib. 2006, I, pp.147-156;
  • La riscossione dei tributi nei confronti del garante in Riv. Dir. Trib. 2005, I, pp.679-728;
  • Osservazioni in tema di giurisdizione sul fermo fiscale in Riv Dir. Trib. 2004, I, pp.1367-1394;
  • Ancora in tema di rapporti tra condono delle sanzioni e rateazione dei pagamenti in Riv Dir. Trib. 2004, II, pp.496-500;
  • Dilazioni condizionate, riserva di ripetizione e tutela del contribuente in Riv. Dir. Trib. 2004, II, pp.122-133;
  • Osservazioni sulla costituzione a mezzo posta nel processo tributario in Fisco 2003, I, pp.3121-3129;
  • In tema di rapporti tra condono delle sanzioni e rateazione ordinaria dei pagamenti in Riv. Dir. Trib. 2002, II, pp.373-380;
  • Prime riflessioni sulla rateazione dei tributi iscritti a ruolo in Riv. Dir. Trib. 2001, I, pp.847-869.

Antonio Guidara si è occupato e si occupa, all’interno del diritto tributario, prevalentemente di temi riguardanti principi costituzionali, l’azione dell’amministrazione finanziaria e il processo tributario, ma anche di numerosi temi interdisciplinari (quali le garanzie tributarie, la discrezionalità amministrativa, gli accordi amministrativi, i rapporti tra giurisdizioni, il rapporto tra esecuzione civile e esecuzione tributaria, l’estinzione delle società).

È associato alla “Società fra gli studiosi di diritto tributario” (associazione nazionale di professori universitari di diritto tributario – www.studiosidirittotributario.it) e dall’11 settembre 2014 è componente del consiglio direttivo e segretario della stessa.

È componente – dal giugno 2007 – del comitato di redazione della Rivista di diritto tributario, edita da Giuffré (Milano).

Clicca qui per visualizzare tutti gli insegnamenti