Antonio Guidara

Professore di II fascia IUS/12 - DIRITTO TRIBUTARIO
Ufficio: Via Gallo, 24 - 2° piano, st. 34
Email: aguidara@lex.unict.it
Telefono: 095230508
Skype: aguidara@lex.unict.it e antonioguidara@hotmail.com

Orario di ricevimento: Lunedì dalle 10:00 alle 11:00 Palazzo delle scienze, 4° piano - solo nel periodo delle lezioni | Mercoledì dalle 09:00 alle 12:00 In sede - aguidara@lex.unict.it | Venerdì dalle 12:00 alle 13:00 In sede

Disponibilità tesi: 9 (già assegnate 15)



Parole chiave:

riserva di legge e principi costituzionali tributari; azione dell’amministrazione finanziaria; accertamento; riscossione; processo tributario; garanzie tributarie; discrezionalità amministrativa; accordi amministrativi; rapporti tra giurisdizioni; rapporto tra esecuzione civile e esecuzione tributaria; estinzione delle società

Antonio Guidara è sposato con Agata Indelicato ed è padre di Sofia e Flavio. Vive attualmente a Misterbianco, dopo aver vissuto a Nicosia, Madrid, Catania.

Studia sin dalla laurea diritto tributario (ha conseguito il dottorato, è stato assegnista di ricerca e ricercatore ed è ora professore associato), occupandosi prevalentemente di: principi costituzionali, nozioni del tributo e delle agevolazioni fiscali, situazioni soggettive tributarie, azione dell’amministrazione finanziaria, processo tributario, argomenti interdisciplinari, profili di diritto comparato.

È autore di oltre settanta pubblicazioni. È anche avvocato.

Antonio Guidara ha conseguito: la laurea in giurisprudenza con voti 110/110 e lode presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Catania il 30 gennaio 1998 (discutendo tesi in diritto tributario); il titolo di dottore di ricerca in “Funzioni, uffici, attività amministrativa in materia tributaria” (XIV ciclo) presso l’Università di Catania il 30 aprile 2003.

Già assegnista di ricerca e ricercatore universitario (anche confermato) per il settore scientifico-disciplinare IUS/12 “Diritto Tributario”, il 16 dicembre 2013 ha conseguito l’abilitazione scientifica nazionale a professore universitario di II fascia per il settore concorsuale D/2 – settore scientifico-disciplinare IUS/12 “Diritto Tributario”. Vincitore della valutazione ai fini della relativa chiamata a professore universitario di II fascia (professore associato) – settore concorsuale D/2 – settore scientifico disciplinare IUS XII/diritto tributario, dall’1 ottobre 2014 è professore associato di diritto tributario presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Catania. Il 17 maggio 2019 ha conseguito l’abilitazione scientifica nazionale a professore universitario di I fascia per il settore concorsuale D/2 – settore scientifico-disciplinare IUS/12 “Diritto Tributario”.

Insegna a partire dall’A.A. 2014-2015 “diritto tributario” (corso M-Z) al corso di laurea magistrale in Giurisprudenza del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Catania; insegna anche a partire dall’A.A. 2016-2017 “diritto tributario” (corso A-L) al corso di laurea triennale in Economia aziendale del Dipartimento di Economia e impresa dell’Università di Catania. Insegna, inoltre, “diritto tributario” presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali “A. Galati” dell’Università degli studi di Catania: di recente, negli AA. AA. 2015/2016, 2017/2018, 2019/2020. Ha tenuto di recente un corso, in lingua spagnola, di “Italian and comparative tax law” presso l’Universidad de Vigo (Spagna) nell’aprile 2019 sul tema “Tutela judicial efectiva en el derecho tributario italiano. Analisis comparado ltalia-España”.

È stato docente in vari masters, scuole di specializzazione e affini, tra i quali: 12 giugno 2020 al Corso di Perfezionamento in Diritto Processuale Tributario dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli (sul tema “Gli strumenti deflattivi del contenzioso”); 29 e 30 maggio 2019 al Master in Diritto Tributario dell’Impresa dell’Università Commerciale “Luigi Bocconi” di Milano (sui temi “La riscossione dei crediti tributari e l’efficacia esecutiva dell’accertamento” e “Le misure cautelari a tutela dei crediti tributari”); 3 maggio 2019 al Master universitario di II livello “Diritto dell’ambiente e gestione del territorio” dell’Università degli Studi di Catania sul tema “Diritto tributario e ambiente”; 9 novembre 2018 al master universitario di II livello dell’Università degli Studi di Brescia “Governance del patrimonio e passaggio generazionale” sul tema “La tassazione reddituale delle società di capitali e degli altri enti soggetti ad IRES”; 23 marzo 2018 (su “Consolidato Fiscale, normativa CFC e transfer pricing”) al master universitario di I° livello in “Diritto ed economia degli scambi internazionali: Customs & Excise, International tax law, International commercial law, Agri Business” dell’Università di Verona; il 19 e il 20 maggio 2017 (su “La natura e l’oggetto del processo tributario. La giurisdizione, la competenza e le parti”) e il 23 e il 24 giugno 2017 (su “L’esecuzione forzata dei tributi” e “Ancora sull’esecuzione forzata dei tributi”) al Master universitario di II° livello in “Diritto tributario” (Ma.Di.Tri) dell’Università della Calabria (Cosenza); il 26 maggio 2017 al Master universitario di II° livello in “Diritto tributario” Università degli Studi di Torino (su “Il sistema catastale, i redditi fondiari e l’impresa agricola nel diritto tributario”).

È Principal Investigator del: Progetto di ricerca, nell’ambito del Piano triennale per la ricerca Dipartimentale 2016-18 dell’Università degli Studi di Catania, dal titolo “Pluralità dei centri di risoluzione dei conflitti ed effettività delle tutele nelle democrazie complesse”; Progetto di ricerca, nell’ambito Piano di incentivi per la Ricerca di Ateneo 2020/2022, dal titolo “Processi, poteri, soggetti: tradizione ed evoluzione. Le situazioni giuridiche soggettive e i nuovi orizzonti del diritto pubblico”.

È componente del Collegio dei docenti del Dottorato in Giurisprudenza (dall’A.A. 2013-2014–XXIX ciclo ad oggi e per i cicli successivi) dell’Università di Catania; della Commissione stages e tirocini del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Catania (dall’11 ottobre 2011); del Collegio dei revisori della Fondazione Verga (dal 24 gennaio 2018).

È componente – dal giugno 2007 – del comitato di redazione della Rivista di diritto tributario (rivista di fascia A), edita da Giuffré (Milano) e dal 2016 da Pacini (Pisa). È componente del Comitato dei revisori della rivista Diritto e Pratica Tributaria (rivista di fascia A), edita da Wolters kluver (Milano), già CEDAM.

È associato: dell’“Associazione Italiana dei Professori e degli Studiosi di Diritto Tributario” (associazione nazionale di professori universitari di diritto tributario), della quale è componente del consiglio direttivo (dal febbraio 2020); dell’“Associazione italiana per il diritto tributario latino-americano”. È stato associato alla “Società fra gli studiosi di diritto tributario” (associazione nazionale di professori universitari di diritto tributario), della quale nel biennio 2014-2016 è stato componente del consiglio direttivo e segretario.

È stato commissario del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per la valutazione di progetti di ricerca e pubblicazioni scientifiche, tra i quali: 1) nell’agosto 2010 nell’ambito del Programma per Giovani Ricercatori “Rita Levi Montalcini” 2010, noto anche come “Rientro dei cervelli”, finalizzato a favorire l’internazionalizzazione dell’università italiana, offrendo a giovani studiosi stranieri e italiani impegnati all’estero l’opportunità di svolgere attività didattica e di ricerca in Italia; 2) nel gennaio 2015 nell’ambito del programma SIR 2014 (Scientific Independence of young Researchers), finalizzato a sostenere i giovani ricercatori nella fase di avvio della propria attività di ricerca indipendente; 3) nel periodo luglio-agosto 2016 per la Valutazione della Qualità della Ricerca per il periodo 2011-2014 (VQR).

È stato componente per le due sessioni del 2016 (l’ultima si è protratta fino al 2017) della Commissione per gli esami di abilitazione per la professione di dottore commercialista e di esperto contabile; è stato componente della Commissione per gli esami di abilitazione per la professione di avvocato per la sessione 2014-2015 (protrattasi fino al 2016).

È stato componente dei seguenti progetti di ricerca di interesse nazionale (PRIN): “Autorità e consenso nella disciplina dei tributi” elaborato tra le Università di Catania (Facoltà di Giurisprudenza) e di Verona (Facoltà di Economia) e cofinanziato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per gli anni 2004-2006; “I rapporti con le giurisdizioni (ordinaria e amministrativa) nel contesto del progressivo ampliamento della giurisdizione tributaria” elaborato tra le Università di Catania (Facoltà di Economia) e di Messina (Facoltà di Economia) e cofinanziato dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica per gli anni 2000-2002.

Ha inoltre tenuto numerose lezioni e relazioni, tra le quali:

  • il 10 aprile 2021 al webinar “Pluralità delle giurisdizioni ed effettività delle tutele” organizzato nei giorni 9-10 aprile 2021 dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Catania sul tema “Gli oggetti del processo tributario”;
  • il 26 febbraio 2021 introduzione e coordinamento del webinar “Informazione e partecipazione: diritti e garanzie del contribuente” organizzato dall’AIPSDT (Associazione Italiana dei Professori e degli Studiosi di Diritto Tributario);
  • il 27 novembre 2020 al webinar internazionale “Effettività della tutela nel procedimento e nel processo”, II Giornate Italiane di Diritto Tributario Latino-Americano, organizzato dall’AIDTL (Associazione Italiana per il Diritto Tributario Latino-Americano) sul tema “Oggetto della giurisdizione tributaria e oggetto del processo tributario nell’ordinamento italiano”;
  • il 20 luglio 2020 al webinar “Notifica a mezzo p.e.c. degli atti tributari – accertati ed esattivi – esecuzioni ed opposizioni esattoriali”, organizzato dal Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria e dalla Conferenza degli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Sicilia, sul tema “I rapporti tra le giurisdizioni nelle controversie dell'esecuzione forzata tributaria”;
  • il 28 maggio 2020 al webinar “Esecuzione forzata e riparto di giurisdizione nel diritto tributario (riflessioni a margine di una recente Ordinanza della Corte di Cassazione a Sezioni unite)” organizzato dall’Università di Foggia;
  • il 22 maggio 2020 al webinar “Cosa abbiamo imparato da un semestre di didattica a distanza? Workshop di didattica tributaria” organizzato dall’Università di Torino, sul tema “Valutati e valutatori persi nel cloud”;
  • il 25 ottobre 2019 al Convegno “Accordi e azione amministrativa nel diritto tributario” tenutosi presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Catania nei giorni 25 e 26 ottobre 2019, sul tema “Discrezionalità e vincolatezza nell’azione dell’amministrazione finanziaria”;
  • il 29 marzo 2019 al Dottorato di ricerca in “Scienze giuridiche” dell’Università degli Studi di Pisa sul tema “La successione nelle situazioni giuridiche tributarie”;
  • il 29 novembre 2018 discussant al convegno internazionale “Perspectivas del constitucionalismo contemporàneo: con ocasión del 70° aniversario de la Constitución italiana y el 40° de la Constitución espanola” tenutosi presso la Facultad de derecho dell’Universidad de Murcia (Spagna) nei giorni 28-30 novembre 2018: nello specifico al tavolo “Relaciones economicas y privadas”;
  • il 26 ottobre 2018, al convegno “Arte e Fisco” organizzato presso l’Università degli studi di Parma dalla Fondazione Antonio e Victor Uckmar e dall’Università degli studi di Parma, sul tema “Riscossione fiscale e opere d’arte”;
  • il 29 settembre 2018, al convegno “L’esecuzione forzata tributaria e la tutela del contribuente” organizzato da AIPGT (Associazione Italiana Professionisti della Giustizia Tributaria) ad Avola (SR), sul tema “L’ampliamento dell’opposizione all’esecuzione tributaria conseguente all’intervento della Corte Costituzionale”;
  • il 25 maggio 2018 al Dottorato di ricerca in “Scienze Economiche, Aziendali e Giuridiche” dell’Università Kore di Enna sul tema “Alcune novità del processo tributario: norme e considerazioni”;
  • il 5 maggio 2017 al convegno “Accertamenti automatici e notifiche a mezzo pec”, organizzato dall’Associazione Magistrati Tributari a Ragusa nei giorni 5 e 6 maggio 2017, sul tema “Liquidazioni e controllo formale della dichiarazione”;
  • il 22 ottobre 2016 al convegno “Il contraddittorio preventivo obbligatorio: sempre vivo il dibattito in attesa della Consulta”, organizzato dall’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Siracusa, sul tema “Il contraddittorio endoprocedimentale nella liquidazione delle dichiarazioni: questioni processuali e orientamenti giurisprudenziali”;
  • il 12 novembre 2015 alla Scuola Superiore dell’Università di Catania sul tema “Gli accordi sul tributo: tra diritto e percezione comune” nell’ambito dell’iniziativa “Pillole di ricerca” della predetta scuola;
  • il 9 novembre 2015 “Fiscalità e consenso sociale” presso il Dipartimento di Scienze Politiche e delle Relazioni internazionali dell’Università degli Studi di Palermo;
  • il 9 giugno 2015 al Dottorato di ricerca in “Giurisprudenza” dell’Università degli Studi di Catania sul tema “L’espropriazione presso terzi dopo le riforme: nell’esecuzione forzata ordinaria ed in quella esattoriale”, insieme alla prof.ssa Concetta Marino;
  • il 20 marzo 2015 al Dottorato di ricerca “Giustizia costituzionale e diritti fondamentali” dell’Università degli Studi di Pisa sul tema “L’espropriazione del credito tributario”;
  • il 18 marzo 2013 al Dottorato di ricerca “Turismo sostenibile, fiscalità di vantaggio, metodi statistici per l’ambiente e la qualità” dell’Università degli Studi di Messina sul tema “Prevenzione e composizione delle liti tributarie”;
  • il 13 marzo 2012 ad uno dei convegni del ciclo “Giovani studiosi”, organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Catania, sul tema “Indisponibilità del tributo”;
  • l’11 maggio 2012 al convegno internazionale “Evoluzione delle relazioni fra contribuente e amministrazione finanziaria: esperienze comparate tra Italia e Spagna – Evoluciòn de las relaciones entre contribuyente y administraciòn financiera: esperiencias comparativas entre Italia y España” organizzato dall’Università degli Studi di Verona-Dipartimento di Scienze giuridiche nei giorni 11 e 12 maggio 2012, sul tema “Riserva di legge e indisponibilità del tributo”.

È professore di discipline giuridiche ed economiche per la scuola media superiore dal 2001.

Ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione forense ed è avvocato dal 2002 (abilitato al patrocinio innanzi alla Corte di Cassazione e alle altre giurisdizioni superiori dal 2015).

Parla le lingue spagnola e inglese.

È autore di oltre settanta pubblicazioni (monografie, capitoli di libri, articoli di riviste e opere collettanee, voci di enciclopedie e commentari, una curatela, una traduzione).

14-4-2021

Ultimo aggiornamento: 15/04/2021


visualizza le pubblicazioni
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina

Antonio Guidara si è occupato e si occupa, all’interno del diritto tributario, prevalentemente di temi riguardanti principi costituzionali, le nozioni del tributo e delle agevolazioni fiscali, le situazioni soggettive tributarie, l’azione dell’amministrazione finanziaria e il processo tributario, ma anche di numerosi temi interdisciplinari (quali le garanzie tributarie, la discrezionalità amministrativa, gli accordi amministrativi, i rapporti tra giurisdizioni, il rapporto tra esecuzione civile e esecuzione tributaria, l’estinzione delle società, i fenomeni successori) e di profili di diritto comparato

Principal Investigator: del Progetto di ricerca, nell’ambito del Piano per la ricerca dipartimentale 2016-18 dell’Università degli Studi di Catania, dal titolo “Pluralità dei centri di risoluzione dei conflitti ed effettività delle tutele nelle democrazie complesse”, approvato nel 2018; del progetto di ricerca nell'ambito del Piano della ricerca dipartimentale 2020-2022, dal titolo “Processi, poteri, soggetti: tradizione ed evoluzione. Le situazioni giuridiche soggettive e i nuovi orizzonti del diritto pubblico”.

Componente: del Collegio dei docenti del Dottorato in Giurisprudenza (dall’A.A. 2013-2014–XXIX ciclo ad oggi e per i cicli successivi) dell’Università di Catania; della Commissione stages e tirocini del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Catania, nonché della Commissione “Orientamento in uscita – Placement”; del Collegio dei revisori della Fondazione Verga; della Giunta del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Catania.

Componente: del comitato di redazione della Rivista di diritto tributario (rivista di fascia A), edita da Giuffré (Milano) e dal 2016 da Pacini (Pisa); del Comitato dei revisori della rivista Diritto e Pratica Tributaria (rivista di fascia A), edita da Wolters kluver (Milano), già CEDAM.

Associato: dell’“Associazione Italiana dei Professori e degli Studiosi di Diritto Tributario” e componente del consiglio direttivo (dal febbraio 2020); dell’“Associazione italiana per il diritto tributario latino-americano”.

Titolare di un accordo “Erasmus +”, anni 2015-2021, con l’Università di Vigo (Spagna). Nell'ambito di esso: insegnamento in lingua spagnola di “Italian and comparative tax law” sul tema “Tutela judicial efectiva en el derecho tributario italiano. Analisis comparado ltalia-España”, presso l'Università di Vigo (Spagna) nell'aprile 2019.


Insegnamenti tenuti presso altri dipartimenti