Claudia Benanti

Ricercatrice IUS/01 - DIRITTO PRIVATO
Ufficio: Via Gallo, 24 - 3° piano, st. 42
Email: cbenanti@lex.unict.it claudiabenanti@gmail.com
Telefono: 095230338
Mobile: 340 2807407

Orario di ricevimento: Martedì dalle 10:00 alle 11:00 su Teams | Giovedì dalle 11:00 alle 12:00 Via Gallo n. 24, 3° piano, stanza n. 42 (solo su appuntamento cbenanti@lex.unict.it)

Disponibilità tesi: 13 (già assegnate 2)



Parole chiave:

Contratto; regolazione del mercato; tutela del consumatore; diritto dell’energia; efficienza energetica; smart contracts; intelligenza artificiale

Nata a Catania il 17 giugno 1974, dove attualmente vivo


visualizza le pubblicazioni
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina

Smart contracts. Intelligenza artificiale. Energy performance contracting. Contratti di rendimento energetico o di prestazione energetica, Etichettatura energetica, Poteri di controllo delle Authority e conformazione del contratto, Behavioural Law and Economics, Poteri dell'ANAC in materia di contratti pubblici, Protezione dei dati personali, costituzione dello status di figlio,Certificato successorio europeo, effetti del divorzio nei rapporti patrimoniali tra coniugi, Surrogazione di maternità,  circolazione dello status, Adozione da parte di soggetti dello stesso sesso, capacità del minore

Dal 7.9.17 segue la redazione di un caso studio sull'implentazione del contratto EPC per edifici presso il Comune di Catania, nell'ambito delle attività del gruppo di ricerca congiunto Dipartimento di Giurisprudenza di Catania – ENEA sul tema “Individuazione del quadro normativo e finanziario dei contratti EPC per edifici, finalizzata alla loro valorizzazione, diffusione e sviluppo del mercato in Italia”.  Responsabili scientifici: prof.ssa Maria Rosaria Maugeri e ing. Mauro Marani. Componenti: dott.ssa Claudia Benanti; dott. Giovanni Addamo; dott.ssa Maria Giovanna Landi; dott. Paolo Morgante. 

Dall’1.9.2017 partecipa alle attività del gruppo di ricerca interdisciplinare sul tema “Tutela della vita familiare, rapporti di coppia e ruolo genitoriale: quali sviluppi dopo la legge Cirinnà?” (P.I. prof. Ugo A. Salanitro), progetto di durata biennale (dall'1.9.2017 al 31.8.2019), prorogabile per ulteriori sei mesi. La relativa proposta progettuale (prot. 116924 del 13.10.17 Titolo III classe 13) è stata ammessa ai finanziamenti previsti dal Piano per la Ricerca Dipartimentale 2016/2018 con delibera del Consiglio di Dipartimento di Giurisprudenza di Catania del 19 dicembre 2017.