Giovanni Grasso

Professore di I fascia IUS/17 - DIRITTO PENALE
Email: gigrasso@lex.unict.it
Telefono: 095230362

Orario di Ricevimento:Link



Parole chiave:

Principi e categorie fondamentali del diritto penale; Diritto penale dell'economia; Diritto penale comparato; Diritto penale europeo; Sistema sanzionatorio amministrativo-punitivo dell’U; Diritti fondamentali della Convenzione europea dei diritti dell’uomo e della Carta europea dei diritti dell’uomo; Tutela penale dell’ambient; Tutela penale degli interessi finanziari dell’Unione Europe; Criminalità organizzata; Diritto penale internazionale

Laurea in Giurisprudenza, Università di Catania il 15 Novembre 1972 con valutazione 110/110 e magna cum laude;

 

1 gennaio 1973-31 ottobre 1973: assistente incaricato supplente presso la prima cattedra di diritto costituzionale dell’Università di Catania;

 

1 novembre 1973-31 dicembre 1974: titolare di una borsa di addestramento didattico e scientifico presso l’Istituto di diritto penale di Catania;

 

1 gennaio 1975-21 novembre 1976: titolare di un contratto quadriennale di ricerca presso la Facoltà di giurisprudenza dell’Università di Catania;

 

anni 1976, 1977, 1978, 1980, 1981, 1982, 1983 e 1985: fruizione di alcune borse di studio (offerte dal C.N.R., dal Consiglio d’Europa, dalla MAX-PLANCK-GESELLSCHAFT, dalla D.F.G. e dal D.A.A.D.) per svolgere delle ricerche presso il Max-Planck-Institut fur ausländisches und internationales Strafrecht di Friburgo di Brisgovia (Repubblica Federale di Germania).

 

1986-1987: Professore straordinario di diritto penale commerciale presso la Facoltà di economia e commercio dell’Università di Catania;

 

Dal 1987: Professore ordinario di diritto penale presso la facoltà di giurisprudenza dell’Università di Catania, nella quale tiene anche il corso di <<diritto penale europeo>>.

 

1994-1995 e 1995-1996: assunzione, per supplenza, dell’incarico di insegnamento di diritto penale commerciale presso la Facoltà di Economia dell’Università di Catania;

 

partecipazione ad una ricerca, organizzata dalla Commissione delle Comunità europee, sullo studio delle disposizioni legislative e regolamentari che tutelano, nei vari sistemi sanzionatori nazionali, le finanze comunitarie; in tale ricerca svolgimento anche dell’incarico di relatore di sintesi; i risultati conclusivi di tale ricerca sono alla base di un progetto di Convenzione che la Commissione ha presentato al Consiglio dell’Unione Europea nel corso del 1995

 

partecipazione ad una ricerca, organizzata dalla Commissione delle Comunità europee, per lo studio dei sistemi di sanzioni amministrative degli Stati membri delle Comunità europee e del sistema sanzionatorio comunitario; in tale ricerca svolgimento anche dell’incarico di relatore di sintesi; i risultati conclusivi di tale ricerca sono alla base di un progetto di regolamento presentato nel corso del 1994 dalla Commissione al Consiglio dell’Unione Europea ed approvato alla fine del 1995 >(reg. 2988/95);

 

1994: coordinamento di una ricerca, finanziata  dalla  Regione Siciliana,  per lo studio dello sviluppo della  criminalità transnazionale nel territorio europeo;

 

 

coordinamento di una ricerca, finanziata dal Consiglio Nazionale delle Ricerche, in tema di “tutela penale degli interessi finanziari delle Comunità europee”;

 

coordinamento di una ricerca, finanziata dal Consiglio nazionale delle ricerche, finalizzata all’approfondimento dei profili penalistici (o comunque sanzionatori) della disciplina dell’insider trading, nella prospettiva dell’elaborazione di un progetto di legge in materia;

 

 

componente di un gruppo di studio, costituito presso la Direzione Generale per il Controllo Finanziario della Commissione dell’Unione Europea, per lo studio dell’Espace judiciaire  européen; il risultato di tale attività di ricerca è stato trasposto nel volume <<The implementation of the Corpus Juris in the Member States>>;

 

2000-2001: Direttore del corso di formazione avanzata in “Cooperazione giudiziaria e Spazio giuridico europeo” organizzato dalla Scuola Superiore di Eccellenza e dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Catania;

 

2009-2017: Direttore della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali “A. Galati”, Università di Catania;

 

2014-2017: Responsabile scientifico dell’Unità di ricerca di Catania   del   progetto   di   ricerca Efface <<European Union Action to  fight Environmental Crime>>,      diretta dall’Ecologic Institut  di  Berlino, e  finanziato dalla Commissione     Europea nell’ambito del VII Programma Quadro dell’Unione Europea;

 

dal 1 gennaio 2017: Componente della Corte Costituzionale dello Stato di Bosnia ed Erzegovina su nomina del Presidente della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, ai sensi delle previsioni della Costituzione di Bosnia ed Erzegovina (allegato 4 agli accordi di Dayton)

Principi e categorie fondamentali del diritto penale

Diritto penale dell'economia

Diritto penale comparato

Diritto penale europeo

Sistema sanzionatorio amministrativo-punitivo dell’UE

Diritti fondamentali della Convenzione europea dei diritti dell’uomo e della Carta europea dei diritti dell’uomo

Tutela penale dell’ambiente

Tutela penale degli interessi finanziari dell’Unione Europea

Criminalità organizzata

Diritto penale internazionale

Attuale posizione

- Professore ordinario di diritto penale presso la facoltà di giurisprudenza dell’Università di Catania (dal 1987), nella quale tiene anche il corso di <<diritto penale europeo>>.

- Componente della Corte Costituzionale dello Stato di  Bosnia ed Erzegovina, dal primo gennaio 2017 su nomina del Presidente della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, ai sensi delle previsioni della Costituzione di Bosnia ed Erzegovina (allegato 4 agli accordi di Dayton).

- Avvocato iscritto all’albo degli Avvocati di Catania dal 1986 e all’albo speciale degli avvocati patrocinanti dinanzi alle giurisdizioni  superiori dal 1990;

-  Presidente del Centro di Diritto Penale Europeo di Catania.

- Membro della European Criminal Law Network (ECLAN), creato su iniziativa dell’Institut d’études européennes,Bruxelles.

-  Componente del Consiglio Scientifico Regionale del Siracusa International Institute for Criminal Justice and Human Rights.

-  Componente  del comitato  dei Garanti della liquidazione dell’Associazione “La Margherita – Giustizia è Libertà”.

Clicca qui per visualizzare tutti gli insegnamenti