Ignazio Zingales

Professore di II fascia in IUS/15 - DIRITTO PROCESSUALE CIVILE
Email: izingales@lex.unict.it
Telefono: 095230463

Orario di Ricevimento:Link



Parole chiave:

Pubblica amministrazione e processo civile; Riparto di giurisdizione; Diritto alla prova; Giudice competente; Rito; Profili processuali del diritto di famiglia; Risoluzione alternativa delle controversie; Esecuzione forzata; Verifica della giurisdizione; Condizioni dell’azione

Ignazio Zingales ha svolto attività di ricerca presso l’Università degli Studi di Catania, in cui è stato, prima di diventare professore associato, assegnista di ricerca e ricercatore.

Negli anni 1999-2002 ha svolto attività di ricerca anche presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Napoli Federico II; e ciò, nell’ambito del Corso di Dottorato di ricerca in Diritto processuale civile – 14° Ciclo, a cui è stato ammesso dopo aver superato, classificandosi al primo posto, la relativa selezione.

I principali interessi di ricerca riguardano i seguenti campi:

  • riparto di giurisdizione tra giudice ordinario e giudice amministrativo
  • difetto assoluto di giurisdizione;
  • ispezione, ordine di esibizione e diritto alla prova;
  • giudizio di separazione dei coniugi;
  • giudice competente e rito;
  • la tutela dei minori nel giudizio di separazione dei coniugi;
  • tutela in materia di alimenti;
  • riparto di competenza tra giudice tutelare e giudice della separazione;
  • mediazione obbligatoria;
  • negoziazione assistita;
  • titoli esecutivi;
  • translatio iudicii;
  • tutela giurisdizionale del diritto alla salute;
  • opposizioni a sanzioni amministrative;
  • provvedimento amministrativo nullo e forme di tutela giurisdizionale civile;
  • le pronunzie di condanna nei confronti della pubblica amministrazione e le relative forme di esecuzione forzata;
  • strumenti di verifica della giurisdizione;
  • condizioni dell’azione.

 

Nato a Catania il 13 aprile 1973

Ha conseguito il diploma di Maturità Classica con la votazione di 60/60

Ha conseguito la Laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Catania con voti 110/110 e lode

1° classificato al concorso per l’ammissione al Corso di Dottorato di ricerca in Diritto processuale civile – 14° Ciclo (anni 1999-2002) presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Napoli Federico II

Dottore di ricerca in Diritto processuale civile

Abilitato all’insegnamento di discipline giuridiche ed economiche nelle scuole e negli istituti di istruzione secondaria

Componente delle Commissioni d’esame di Diritto processuale civile, di Diritto processuale generale e di Diritto dell’esecuzione civile presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Catania

Avvocato

1° classificato al concorso per un assegno di ricerca in Diritto processuale civile presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Catania

Ha partecipato a vari progetti di ricerca finanziati dall’Università degli Studi di Catania

Professore a contratto di Diritto processuale civile presso la Facoltà di Giurisprudenza della LUMSA – sede di Palermo (dal 2006-2007 al 2010-2011)

Relatore in seminari e conferenze

Membro del comitato di redazione della rivista Il diritto di famiglia e delle persone, Giuffrè editore

Da giugno 2013 cura l’osservatorio di Diritto processuale civile della rivista Diritto e giurisprudenza commentata, Dike Giuridica Editrice - Roma

Vincitore nel 2010 del concorso ad un posto di ricercatore universitario di Diritto processuale civile presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Catania

A seguito di parere favorevole espresso dalla apposita Commissione nazionale, è stato confermato nel ruolo dei ricercatori

Ha ottenuto l’abilitazione scientifica nazionale quale professore di seconda fascia nel settore scientifico disciplinare IUS/15-Diritto processuale civile

A seguito di valutazione positiva, nel 2014 è stato nominato professore associato di Diritto processuale civile presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Catania

Titolare dell’insegnamento di Diritto processuale civile presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università degli Studi di Catania

Riparto di giurisdizione tra giudice ordinario e giudice amministrativo; Difetto assoluto di giurisdizione; Ispezione, ordine di esibizione e diritto alla prova; Giudizio di separazione dei coniugi; Giudice competente e rito; Tutela dei minori nel giudizio di separazione dei coniugi; Tutela in materia di alimenti; Riparto di competenza tra giudice tutelare e giudice della separazione; Mediazione obbligatoria; Negoziazione assistita; Titoli esecutivi; Translatio iudicii; Tutela giurisdizionale del diritto alla salute; Opposizioni a sanzioni amministrative; Provvedimento amministrativo nullo e forme di tutela giurisdizionale civile; Le pronunzie di condanna nei confronti della Pubblica amministrazione e le relative forme di esecuzione forzata; Strumenti di verifica della giurisdizione; Condizione dell’azione.

Membro del comitato di redazione della rivista Il diritto di famiglia e delle persone, Giuffrè editore

Da giugno 2013 cura l’osservatorio di Diritto processuale civile della rivista Diritto e giurisprudenza commentata, Dike Giuridica Editrice - Roma

Partecipa al progetto di ricerca FIR 2014 finanziato dall’Università degli Studi di Catania dal titolo “Il riparto della giurisdizione tra giudice civile, amministrativo, tributario”

Clicca qui per visualizzare tutti gli insegnamenti