Alfio Guido Grasso

Email: guido.grasso@unict.it
Tutor: Professore Ugo Salanitro

Linee di ricerca

biodiritto; diritto privato; diritto dei contratti; procreazione medicalmente assistita; diritto di famiglia; adozione


Parole chiave

maternità surrogata; filiazione; status; autonomia negoziale; persona umana


Abstract

Gli accordi di maternità surrogata. Persona umana e autonomia negoziale.

Nella c.d. maternità per sostituzione una donna estranea alla coppia (donatrice o meno anche dell'ovocita) mette a disposizione il proprio utero per portare avanti la gravidanza, impegnandosi a consegnare il nato alla coppia committente. La relativa indagine verrà condotta sotto un duplice profilo: dal punto di vista dei rapporti tra autonomia contrattuale e ordinamento giuridico e dal punto di vista della attribuzione della maternità e del conseguente status filiationis del nato. L’analisi si svolgerà altresì attraverso un quadro di riferimento della legislazione e della giurisprudenza più significativa degli ordinamenti stranieri.

Biografia

Data e luogo di nascita: 02-01-1992 Catania

Laurea in Giurisprudenza a Catania il 29 settembre del 2016 con 110 e lode, con tesi dal titolo “Lo status filiationis da maternità surrogata”, relatore Prof. Giovanni Di Rosa.
In precedenza, ha svolto un periodo (gennaio – giugno 2015) di studio all’estero presso la Universidad Autonoma de Madrid nell’ambito del progetto Erasmus Plus.
Dall’anno accademico 2016\17 è dottorando di ricerca presso il Dipartimento Giuridico dell’Università degli Studi di Catania, con un progetto di ricerca dal titolo “La costituzione del rapporto filiale nella maternità surrogata solidale: valori personali e ruolo del consenso”, responsabile il Prof. Ugo Salanitro.
È stato visiting researcher presso la Facultade de Direito da Universidade de Coimbra (gennaio – aprile 2019) e presso la School of Law (Center for Social Ethics and Policy) at The University of Manchester (aprile – luglio 2019).

Pubblicazioni

“Genitorialità illegale e interesse del minore”, nota a commento di Corte Edu, Grand Chamber, 24 gennaio 2017, Paradiso e Campanelli c. Italia, in giustiziacivile.com, 6 luglio 2017.
“È possibile formare in Italia un atto di nascita con due genitori dello stesso sesso?”, in La nuova giurisprudenza civile commentata, 2018, I, pp. 1569 – 158.
“Per un’interpretazione costituzionalmente orientata del divieto di maternità surrogata”, in Teoria e critica della regolazione sociale, 2018, 2, pp. 151 – 188.
“Annullamento dell’atto amministrativo e lesione dell’incolpevole affidamento”, in Rivista di diritto civile, 2019, pp. 243 – 270.
“Maternità surrogata e riconoscimento del rapporto con la madre intenzionale”, commento a Corte EDU, Advisory Opinion, 10 aprile 2019, in Nuova giurisprudenza civile commentata, I, pp. 757 – 770.

Relazioni tenute in convegni accademici o incontri di formazione

1) All’interno degli incontri organizzati dalla European Law Students’Association sul tema “Migration law: una nuova frontiera del diritto”, il 21 marzo 2017 ha tenuto un workshop dal titolo “Convivenza more uxorio ed espulsione dello straniero”;
2) Nell’ambito del convegno organizzato dall’Unione Giuristi Cattolici di Catania, dall’Associazione Nazionale Forense e da Scienza e Vita sul tema “‘Diritti’ di fine vita e problemi clinici”, il 7 luglio 2017 ha tenuto una relazione dal titolo “Notazioni di biodiritto sul dine vita in relazione al DDL in tema di DAT”;
3) Nel corso della 20 Bienal de jurisprudência em Direito da Medicina, organizzata dal Centro de Direito Biomédico della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Coimbra, il 18 gennaio 2019 ha svolta una presentazione dal titolo “Artificial reproduction technology and surrogate maternity in the italian context”;
4) Nell’ambito del “II Colóquio sobre Gestação de Substituição: Perspetivas Internacionais”, il 9 aprile 2019 ha svolto una presentazione dal titolo “The altruistic surrogate maternity in the italian context: a researching hypothesis”;
5) Durante il “WIP-WORK In progress Summer 2019”, giorno 8 luglio 2019, presso la University of Manchester, Centre for Social Ethics and Policy, School of Law, ha tenuto una presentazione dal titolo “A narrow interpretation of the Italian ban of surrogate maternity: a researching hyphotesis”.

Altre Attività

Ha svolto con esito positivo dal gennaio 2017 al luglio 2018 il tirocinio formativo, ex art. 73, l. n. 78\2013, presso la I Sezione Civile della Corte d’Appello di Catania.
È Tutor di istituzioni di diritto privato presso il Dipartimento di Giurisprudenza di Catania

Formazione linguistica

Lingua inglese: TOEFL – Test of English as a Foreign Language, 92/120 (luglio 2019).
Lingua spagnola: DELE – Diplomas de Español como Lengua Extranjera livello C1, (maggio 2015).
Lingua portoghese: CAPLE – Centro de Avaliação de Português Língua Estrangeira, livello B1 (maggio 2019).