Angelo Antonio Alu'

Email: angelo.alu85@gmail.com
Ciclo: XXXI
Tutor: Professore Massimo Paradiso

Parole chiave

Diritto all’oblio; Internet; Responsabilità; Motori di ricerca; Privacy; Identità digitale


Abstract

Internet, identità personale e diritto all'oblio. Aspetti problematici e prospettive future

L'attività di ricerca è dedicata alla ricostruzione dell'ambito applicativo del diritto all'oblio, nella prospettiva di esaminare le principali problematiche che emergono in relazione a tale fattispecie con l'avvento di Internet.
Al riguardo, dopo aver preliminarmente approfondito i meccanismi tecnici di funzionamento della Rete, mediante la specifica analisi del governo di Internet, al fine di descrivere le tappe evolutive caratterizzanti lo sviluppo di tale infrastruttura ed inquadrare il complesso rapporto che si instaura tra diritto e progresso tecnologico, lo studio approfondisce le problematiche connesse al tema centrale della ricerca, costituito appunto dal diritto all'oblio, che rappresenta una delle più discusse situazione giuridiche soggettive, per molto tempo privo di un esplicito fondamento normativo, in quanto figura di creazione dottrinale e giurisprudenziale.
In primo luogo, l’attività di studio è diretta a ricercare il fondamento del diritto all’oblio, funzionale ad evidenziare, mediante l’esame di numerosi contributi dottrinali e pronunce giurisprudenziali, l’originaria impostazione interpretativa dell’istituto, nella sua tradizionale configurazione analogica di “diritto in negativo”, anteriore all’avvento di Internet, quale limite alla libertà di stampa, che identifica la pretesa ad impedire la successiva pubblicazione di notizie obsolete, già legittimamente divulgate, in mancanza di un interesse attuale e pubblico che giustifichi il diritto di cronaca.
Il tema principale della ricerca è incentrato sullo studio di tale figura nelle sue implicazioni digitali, in virtù dei nuovi e inediti profili applicativi che provengono dalle moderne tecnologie digitali, la cui capacità tecnica di memorizzazione e conservazione permanente dei dati personali degli utenti impedisce una concreta tutela del diritto all’oblio nell’ambiente digitale, difficilmente compatibile con i meccanismi di indicizzazione che caratterizzano l’attuale architettura della Rete.

Scheda aggiornata al 06 marzo 2019

Biografia

Cell.: +39 3355855482
E-mail: angelo.alu85@gmail.com
Sito web: www.dirittodiaccesso.eu
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/dirittodiaccesso
Profilo Linkedin: https://www.linkedin.com/in/angeloalu

Angelo Antonio Alù ha conseguito la Laurea Magistrale in Giurisprudenza nel gennaio 2013 presso l’Università degli Studi di Catania, con voti 110/110 e lode.
É stato selezionato nell’Anagrafe dei Laureati Eccellenti del Dipartimento di Giurisprudenza di Catania.
Ha concluso il tirocinio formativo di diciotto mesi presso gli uffici giudiziari della Corte di Appello di Catania (III Sezione), nel maggio 2015 con valutazione finale di esito positivo e profili di eccellenza ai sensi dell’art. 73 del DL 21 giugno 2013, n. 69.
Ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Professioni Legali nel luglio 2015 presso la SSPL “Antonino Galati” del Dipartimento di Giurisprudenza – Università degli Studi di Catania.
Ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione forense presso la Corte di Appello di Catania il 14 novembre 2016.
Ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Giurisprudenza nel marzo 2019 discutendo la tesi “Internet, identità personale e diritto all’oblio. Aspetti problematici e prospettive future”.
Ha frequentato Corsi di Specializzazione in materia di Web Marketing, Social Media e SEO Specialist.
Svolge l’attività di Tutor in Istituzioni di Diritto Privato presso il Dipartimento di Giurisprudenza.
Scrive su riviste e testate, generaliste e specializzate, prevalentemente di PA digitale, Open Government, Open Data, Social Media, Privacy (Diritto.it, Agendadigitale.eu).
Ha realizzato periodici casi di studio in materia di OpenGov e Trasparenza PA pubblicati sul sito www.dirittodiaccesso.eu.
É promotore della Petizione 0755/2013, dichiarata ricevibile dal Parlamento europeo e attualmente in corso di esame, avente ad oggetto l’introduzione del nuovo art. 3-bis TUE, recante il riconoscimento del diritto di accesso ad Internet.
È membro del Consiglio di Internet Society Italia.
È Presidente dell’Associazione Culturale Generazione Ypsilon, Consigliere Internet Society Italia, Promotore del sito Dirittodiaccesso.eu, membro del Comitato Promotore PA Social e Coordinatore regionale PA Social Sicilia.
É membro della Coalizione per le Competenze Digitali istituita presso l’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID), in qualità di referente dell’Associazione Generazione Ypsilon.

Convegni accademici e incontri di formazione
In occasione della giornata mondiale “InterCommunity2017” celebrativa del 25esimo anniversario di Internet Society (l'organizzazione internazionale di supporto alla Rete, istituita dai padri fondatori di Internet), ha partecipato attivamente all’iniziativa, in qualità di membro del comitato organizzativo dell’evento, nonché di moderatore e relatore della sessione “Giovani e Internet” nell’ambito del convegno sulla futura governance di Internet organizzato il 19 settembre 2017 presso l’Aula Magna del Palazzo Centrale dell’Università degli Studi di Catania.
Ha partecipato, in qualità di relatore, ai seguenti convegni:

  • Internet Governance Forum Italia 2018 – Sessione Day 0”, Luiss, Roma, 05 novembre 2018;
  • "ConneCTed: la città innovativa declinata al futuro", Palazzo Centrale, Università degli Studi di Catania, 27 aprile 2018;
  • "Fake news in ambito scientifico", Torre Biologica - Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Catania, 17 aprile 2018;
  • "Internet Governance Forum Italia 2017 - Sessione Youth IGF", Dipartimento di Storia, Culture, Civiltà, Alma Mater, Bologna, 20 novembre 2017;
  • "Linux Day 2017", DISUM, Università degli Studi di Catania, 28 ottobre 2017;
  • "Etna Open Data", 25 luglio 2017, Parco dell'Etna di Nicolosi;
  • "La Comunicazione post media. Dall'immagine alla reputazione", 04 maggio 2017, Dipartimento di Economia e di Impresa, Università degli Studi di Catania;
  • "Accesso a Internet e Neutralità della Rete fra i principi costituzionali e regole europee", 31 marzo 2017, Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale, Sapienza Università di Roma;
  • Internet Governance Forum Italia 2015 – Sessione 4 “La costituente per la gestione di Internet in Italia”, Camera dei Deputati, Roma, 12 ottobre 2015.