Ricerca
Ricerca
 

L’attività di ricerca del Dipartimento di Giurisprudenza si svolge attraverso l’intreccio fra i percorsi individuali degli studiosi e i lavori di gruppo condotti sia all’interno delle singole aree disciplinari, sia nell’ambito di progetti interdisciplinari. Pur nel rispetto delle specificità di ogni disciplina, il Dipartimento sostiene infatti tutti quegli strumenti che, consentendo un confronto sistematico tra gli studiosi, mirano ad affermare l’unità del sapere giuridico.

Particolare attenzione è, inoltre, rivolta ai processi di internazionalizzazione della ricerca, alla luce degli ormai consolidati fenomeni di globalizzazione del diritto. Anche a questo fine, il Dipartimento si pone l’obiettivo di promuovere la partecipazione dei docenti a reti di ricerca nazionali e internazionali mediante il sostegno ai diversi programmi di mobilità e di scambio scientifico.

Strumenti peculiari, tanto per la promozione della ricerca, quanto per il coinvolgimento attivo di tutti gli studiosi afferenti al Dipartimento di Giurisprudenza, sono i diversi centri di ricerca interdisciplinare già attivi, il programma del dottorato di ricerca in Giurisprudenza, le reti di cooperazione didattica e scientifica internazionale strutturate a partire dai molteplici accordi Erasmus siglati.

Il sostegno del Dipartimento all’attività di ricerca dei propri docenti si traduce anche nel lavoro di un ufficio progetti, che ha il compito di supportare gli studiosi sin dalla fase di progettazione, attraverso la gestione amministrativa ed economica, e fino alla rendicontazione finanziaria dell’attività svolta.

Task force Progetti di Ricerca  (delibera C.d.D. del 09.04.2020)

Dott.ssa Rosetta Lo Iacono Pezzino, responsabile progettazione, reportistica e controllo
Dott.ssa Giusi Trovato, referente per relazioni docenti, rapporti con dottorato di ricerca e attività amministrative
1 unità di personale T.A. dell'Ufficio Finanziario