Rosaria Sicurella

Professoressa di I fascia IUS/17 - DIRITTO PENALE
Ufficio: Via Santa Maddalena, 56 - 2° piano st. 18
Email: rsicurella@lex.unict.it
Telefono: 095230369 (int. 810369)

Orario di ricevimento: Mercoledì dalle 12:00 alle 13:00 | Giovedì dalle 12:00 alle 13:00 rsicurella@lex.unict.it

Disponibilità tesi: 13 (già assegnate 2)



Parole chiave:

principio di legalità;principio di colpevolezza;legalità penale e normativa europea;tutela multilivello;finalità della pena;armonizzazione penale;cultura penale europea; interessi finanziari europei; Procura europea (EPPO)  

Rosaria Sicurella è professore ordinario di Diritto penale dal 2010. Dagli inizi della sua carriera accademica ha incentrato la sua attività di ricerca e i suoi lavori sulle tematiche del diritto penale europeo e del diritto penale internazionale. Ha conseguito masters di II livello in diritto europeo presso il Collegio d'Europa di Bruges e in "Droit pénal et politique criminelle en Europe" presso l'Università Panthéon-Sorbonne (Paris I). Presso l'Università Panthéon Sorbonne è stata ricercatore a contratto per una durata di tre anni, beneficiando di una borsa Marie Curie (Marie Curie Fellow). Ha partecipato (e partecipa) a numerosi progetti e studi europei (anche in qualità di Principal investigator), e ha svolto attività di docenza presso diverse Università straniere, tra le quali Paris-Nanterre, Pays de l'Adour (Pau-Bayonne-Bordeaux), Madrid, Ciudad Real, Toledo,    

E' membro del Comitato scientifico e/o editoriale di riviste italiane e straniere. E' vice-presidente del Centro di Diritto penale europeo.

 

Scarica il file

Ultimo aggiornamento: 14/04/2021


visualizza le pubblicazioni
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina

Diritto penale italiano e comparato: in particolare tematiche relative all'elemento soggettivo del reato.

Diritto penale europeo: in particolare competenze dell'Unione in materia penale e tutela dei diritti fondamentali (tutela multilivello)

Diritto penale internazionale: in particolare forme di responsabilità individuale e elemento soggettivo nei crimini internazionali.