Antonio Lo Faro

Professore di I fascia in IUS/07 - DIRITTO DEL LAVORO
Email: alofaro@lex.unict.it
Telefono: 095230657

Orario di Ricevimento:Link



Parole chiave:

Diritto sociale europeo; Diritto comparato del lavoro; Mobilità transnazionale dei lavoratori; Lavoro atipico; Diritti sociali fondamentali; Contrattazione collettiva; Ristrutturazioni; Sciopero; Regolazione sociale;

Antonio Lo Faro (Ph.D. Istituto Universitario Europeo di Firenze) è professore ordinario di Diritto del lavoro presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Catania, dove ha anche insegnato Diritto del lavoro nell’UE. Nell’anno accademico 2015-2016 è professore a contratto di European Labour law presso il Dipartimento di Giurisprudenza della L.U.I.S.S. di Roma. In precedenza, è stato ricercatore presso la Facoltà di Economia dell’Università di Siena.

Sin dall’inizio della sua attività di ricerca – perfezionata nel corso di periodi trascorsi presso la London School of Economics e la Columbia Law School, ha privilegiato lo studio di temi legati all’integrazione europea e ai suoi effetti sugli sviluppi dei sistemi di regolazione giuslavoristica.

Ha svolto attività di esperto nazionale per conto della Commissione Europea e partecipato a diversi progetti di ricerca finanziati con fondi UE nel campo, tra l’altro,  delle strutture di rappresentanza nei luoghi di lavoro, del distacco transnazionale dei lavoratori nell’ambito delle prestazioni di servizi, della soluzione alternativa delle controversie di lavoro e della libera circolazione dei lavoratori.

Fa parte di comitati scientifici e di referaggio di diverse collane e riviste italiane ed internazionali.

E’ coordinatore del Dottorato di ricerca in Teoria e Prassi della Regolazione Sociale nell’UE e socio fondatore del Centro Studi di Diritto del Lavoro Europeo ‘Massimo D’Antona’.

Nato a Catania il 4 dicembre 1963 -  Coniugato, una figlia

Occupazione

2015-2016 Professore a contratto di European Labour Law – LUISS di Roma
2003-oggi Professore ordinario di Diritto del lavoro - Facoltà di Giurisprudenza – Università di Catania
2000-2003 Professore associato di Diritto del lavoro - Facoltà di Giurisprudenza – Università di Catania
1998-2000 Ricercatore confermato in Diritto del lavoro - Facoltà di Giurisprudenza – Università di Catania
1995-1998 Ricercatore in Diritto del lavoro - Facoltà di Economia – Università di Siena


Formazione

1997 Dottore di ricerca, Istituto Universitario Europeo di Firenze
1988-1990 Scuola di specializzazione in Diritto del lavoro e relazioni industriali, Università Federico II di Napoli
1988 Laurea in Giurisprudenza con il massimo dei voti, Università di Catania


Partecipazione a ricerche finanziate (selezione)

1997-2000: EC Labour Law in the Courts, Istituto Universitario Europeo
1998-2001: Effective Enforcement of EC Labour Law, Ar­beitslivinstitutet (Istituto svedese per le condizioni di vita e di lavoro)
2000-2002: New discourses in labour law. A comparative anal­ysis of law and policy making in European countries, Istituto Universitario Europeo
2001-2004: Aménagement du temps de travail et recom­posi­tion des systèmes de représentation des salariés en Europe, Uni­versità “Jean Monnet” Saint-Etienne
2002-2004: Collective Learning as a Contribution to Re­flexive Governance, EU 5th Framework Programme
2003-2005: L’apporto della Corte di Cassazione italiana alla trasformazione del diritto del lavoro, MIUR
2004-2005: Impact et perspectives des normes sociales euro­péennes, Centre de Recherche en Droit Social, Uni­versità Lu­mière di Lyon
2004-2006: Solidarietà e concorrenza nella giurisprudenza della Corte di Giustizia delle Comunità Europee: una rivisi­ta­zione critica, MIUR
2010-2012: I diritti sociali nelle scritture costituzionali e nel diritto vivente: il dialogo tra la Corte di giustizia europea e le Corti nazionali, MIUR
2011: What labour and social protection in Europe after the cri­sis?  Association Travail, Emploi, Europe, Société (ASTREES), Institute d’Étude du Travail Université Lumière Lyon 3 (IETL), Centre de Recherches Critiques sur le Droit, Università Jean Monnet di Saint-Etienne (CERCRID)
2011: Sanctions and procedures for unlawful collective ac­tions, Università di Uppsala
2011: Comparative legal analysis of national provisions and practices governing companies’ obligations towards their em­ployees on anticipation, preparation and man­agement of re­structuring, Human & Employment Re­search Agency – HERA per la Commissione Europea
2011: Study on the characteristics and legal effects of agree­ments between companies and workers’ representa­tives, Labour Asociados per la Commissione Europea
2011: Preparatory study for an Impact Assessment con­cerning the possible revision of the legislative framework on the posting of workers in the context of the provision of services, Ismeri Eu­ropa per la Commissione Europea
2012: Out of court settlement mechanisms in transnational labour disputes, Labour Asociados per la Commissione Europea
2013 ad oggi: Membro del network di esperti per la Commissione Europea FRESSCO (Free movement and Social security coordination)

  • Funzioni e finzioni della contrattazione collettiva comunitaria, Giuffrè 1999.
  • Regulating Social Europe. Myths and Reality of European Collective Bargaining in the EC legal system, Oxford: Hart Publishing, 2000
  • “Judicial Developments of EC Social Policy and Intra-Community Institutional Dialogues: How to Define a “Legal Transfer”, di in S. Sciarra (ed), Labour Law in the Courts: National Judges and the ECJ, Oxford: Hart Publishing, 2001
  • “Fairness at Work? The Italian White Paper on Labour Market Reform”, Industrial Law Journal, 2002, 2, p. 190
  • “Così fan tutti? Politica e politica del diritto nelle riforme dei governi conservatori in Italia e in Spagna”, in Lavoro e diritto, 2002 p. 505.
  • “Aspects of judicial procedures: time limits, burden of proof, ex officio application of EC law”, in J. Malmberg (ed), Effective Enforcement of EC Labour Law, Kluwer  Law International and Justus Vörlag, 2003.
  • “Adaptable Employment and Private Autonomy in the Part-time Italian Reform”, in Sciarra S. - Davies P. - Freedland M. (eds), Employment and Part-time in Europe, Cambridge University Press, 2004.
  • “Defining problems: The open method of coordination, fundamental rights and the theory of governance”, (with Alberto Andronico), in S. Deakin - O. De Schutter (eds), Social Rights and Market Forces: the Implementation of Fundamental Social Rights in the European Single Market, Bruxelles: Bruylant, 2005.
  • “Turisti e vagabondi: riflessioni sulla mobilità internazionale dei lavoratori nell’impresa senza confini”, in Lavoro e diritto, n. 3/2005, p. 437.
  • “Diritti sociali e libertà economiche del mercato interno: considerazioni minime in margine ai casi Laval e Viking”, in Lavoro e diritto, 2008, p. 63.
  • “Perché’ i giuslavoristi trascurano il dibattito sul diritto contrattuale europeo? 5 risposte a Luca Nogler”, in Giornale di di-ritto del lavoro e di relazioni industriali, 2008, p. 225.
  • “Is a decent wage part of a decent job? Answers from an enlarged Europe”, in E. Ales - T. Jaspers -  P. Lorber P. - C. Sachs-Durand - U. Wendeling-Schroder (eds), Fundamental Social Rights in Europe. Challenges and Opportunities, Antwerp: Intersententia, 2009.
  • “Le Direttive in materia di crisi e ristrutturazioni di impresa”, in Trattato di Diritto privato dell’Unione Europea, diretto da G. Ajani e G. Benacchio, Vol. V,  Il lavoro subordinato, a cura di S. Sciarra - B. Caruso, Torino: Giappichelli, 2009
  • “Diritto al conflitto e conflitto di diritti nel mercato unico: lo sciopero al tempo della libera circolazione”, in Rassegna di di-ritto pubblico europeo, 1/2010, p. 123
  • “Responsabilità e sanzioni per sciopero illegittimo: cambia qualcosa in Italia dopo Laval?”, in Giornale di diritto del lavoro e di relazioni industriali, 2011, p. 419.
  • “Au-delà dell’autonomia collettiva?”, Prefazione al volume L’Autonomia nel dialogo sociale europeo, di M. Peruzzi, Il Mulino, 2011.
  • “Toward a de-fundamentalisation of collective labour rights in European Social Law?”, in Moreau M.A. (ed), Before and after the economic crisis: What implications for the European social model?, Edward Elgar Publishing, 2011.
  • “Bargaining in the Shadow of “Optional Frameworks”? The Rising of Transnational Collective Agreements and EU Law”, in European Journal of Industrial Relations, 2012, Vol. 18, n. 2.
  • “Le droit des relations collectives de travail en Italie à l’époque de l’affaire FIAT: fin d’un model?”, in Moreau M.A. (a cura di), La représentation collective des travailleurs; ses transformations à la lumière du droit comparé, Dalloz, 2012.
  • “Paradigma integrazionista del diritto del lavoro e metafora sistemica nell’opera di Marcello Pedrazzoli, Risistemare il diritto del lavoro. Liber amicorum Marcello Pedrazzoli, F. Angeli, 2012.
  • Contratto collettivo di Lavoro (settore privato)”, in Enciclopedia del diritto – Annali VI, 2013, p. 196
  • Europa e diritti sociali: viaggio al termine della crisi”, in R. Romei - L. Corazza (a cura di), Diritto del lavoro in trasformazione, Il Mulino, 2014, p. 245
  • “Remedies for unlawful collective actions in France, Belgium, Italy and Spain” (with Sylvaine Laulom), in Comparative labour law and policy journal, n. 3/2014, p. 273
  • “Compatibilità economiche, diritti del lavoro e istanze di tutela dei diritti fondamentali: qualche spunto di riflessione dal caso italiano”, in Giornale di diritto del lavoro e di relazioni industriali, 2014, p. 279.
  • “Italian Labour Law in Recession: Legislative Actions and Judicial Reactions”, in European Journal of Social Law, n. 1/2014, p. 75.
  • “Core and Contingent Work: a Theoretical Framework”, in E. Ales – O. Deinert – J. Kenner (eds), Core and contingent work in the European Union: a comparative analysis, Oxford: Hart Publishing, 2015.
     

Elenco completo

 

Una ampia parte della attività di ricerca è stata concentrata sulla analisi dei rapporti negoziali collettivi in ambito comunitario, oggetto di una monografia tradotta anche in lingua inglese e di diversi saggi ed interventi. Il tema della integrazione sovranazionale è stato anche affrontato nella prospettiva del dialogo tra corti nazionali e Corte di Giustizia e dei rapporti tra integrazione dei mercati e tutela dei diritti sociali. Quest’ultimo versante della ricerca è stato in particolare approfondito nell’ottica della dialettica tra libertà di mercato e tutela dei diritti fondamentali nell’ambito del dibattito aperto dalla giurisprudenza della Corte di giustizia in materia di distacco dei lavoratori nel contesto della prestazione di servizi su base transnazionale. Il tema della nuova governance europea e delle connesse nuove forme di regolazione è stato affrontato nella prospettiva della teoria generale delle fonti, cui sono stati anche dedicati saggi rivolti ad indagare i profili legati alle teorie sistemiche e procedurali del diritto.

Incarichi ricoperti presso l’Ateneo catanese     

  • Coordinatore del corso di Dottorato in Teoria e prassi della regolazione sociale nell’UE
  • Socio fondatore del Centro studi di Diritto del lavoro europeo ‘Massimo D’Antona’
  • Membro del Consiglio di amministrazione dello spin-off universitario ETNALEAD (settore Biotecnologie)
  • Membro di TIMAD (Centro di ricerca sulle tecnologie informatiche e multimediali applicate al diritto)
  • Presidente della Commissione di certificazione dei contratti di lavoro


Attività editoriali          

  • Membro del comitato di redazione della rivista European Journal of Social Law
  • Membro del comitato dei referees della rivista Lavori, diritti, mercati
  • Membro del Comitato di valutazione della rivista Giornale di diritto del lavoro e di relazioni industriali
  • Membro del Comitato scientifico della rivista Lavoro e Diritto
  • Membro del comitato scientifico della Collana di diritto del lavoro, Franco Angeli
  • Membro del comitato scientifico della collana Ricerche di diritto del lavoro e relazioni industriali, Cacucci editore
  • Membro del comitato di redazione dei Working Papers of the Centre for the Study of European Labour Law "Massimo D’Antona”
  • Membro del comitato di redazione della rivista Il lavoro nelle pubbliche amministrazioni
  • Membro del comitato di indirizzo scientifico della Rivista giuridica del lavoro e della previdenza sociale
Clicca qui per visualizzare tutti gli insegnamenti