Andrea Miccichè

Email: andrea.micciche@phd.unict.it
Ciclo: XXXV
Tutor: Professore Orazio Condorelli

Linee di ricerca

Diritto canonico ed ecclesiastico; interculturalità e multinormatività; governance delle religioni; libertà religiosa; trasformazione storico-giuridica dei rapporti tra Stato e confessioni religiose


Parole chiave

Diritto ecclesiastico coloniale; millet; statuti personali; minoranze islamiche in Europa; religioni e diritti umani


Abstract

Il progetto di ricerca sull’incidenza dei diritti etnico-religiosi nelle società multiculturali analizza, in chiave storico-comparatistica, alcune esperienze di multinormatività in Europa, con particolare riferimento ai Balcani e alla Grecia, come base per rimeditare sui principî di uguaglianza e libertà religiosa nello spazio comune europeo.

Biografia

Andrea Miccichè è nato a Catania nel 1996.

Diplomato, con il massimo dei voti e la lode, presso il Liceo Classico “Pietro Mignosi” di Caltanissetta, è stato insignito, il 23 ottobre 2014, dell’onorificenza “Alfiere del Lavoro-Medaglia del Presidente della Repubblica”, essendo risultato tra i migliori venticinque studenti in Italia per profitto scolastico.

Il 23 luglio 2019, ha conseguito cum laude la laurea magistrale in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Catania, discutendo una tesi in diritto canonico, dal titolo “Lo scioglimento del matrimonio in favorem fidei: un’indagine ricostruttiva con particolare riferimento al derecho indiano”, relatore il Chiar.mo prof. Orazio Condorelli.

A seguito di pubblico concorso, è ammesso, con borsa di studio, al XXXV ciclo di dottorato di ricerca in Giurisprudenza, curriculum Diritto costituzionale, diritto pubblico comparato, diritto ecclesiastico, con punteggio di 100/120.

Collabora con la cattedra di Diritto canonico e di Diritto ecclesiastico.

È, altresì, membro del gruppo di ricerca “Religious Precept and Legal Norm. The Life and History of the Fundamental Dialectic of the Western Legal Tradition” (PRIN 2019-2022, coord. loc. prof. Orazio Condorelli).

Da settembre 2020, essendo risultato vincitore di una selezione bandita dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Catania, svolge attività di tutorato presso le cattedre di Diritto costituzionale.

Formazione informatica e linguistica

È in possesso della certificazione European Computer Driving Licence Core (ECDL Core) per le abilità informatiche e, nel giugno 2019, ha conseguito l’attestazione IELTS, con valutazione 6.5 (livello B2/C1 del CEFR), con riferimento alla conoscenza della lingua inglese.

Pubblicazioni scientifiche

A. Miccichè, I musulmani di Tracia e la sentenza CEDU Molla Sali c. Grecia: un itinerario storico-giuridico tra pluralismo religioso e istanze d’uguaglianza, in Stato, Chiese e pluralismo confessionale, n. 18 del 2020