Marisa Meli

Professoressa di I fascia IUS/01 - DIRITTO PRIVATO
Ufficio: Via Gallo, 24 - 2° piano, st. 63
Email: mameli@lex.unict.it
Telefono: 095230301

Orario di ricevimento: Lunedì dalle 11:00 alle 12:00 | Giovedì dalle 10:00 alle 12:00 mameli@lex.unict.it

Disponibilità tesi: 9 (già assegnate 6)


Nata a Comiso (RG) il 20.07.1962

Laurea in Giurisprudenza a Catania, con voti 110 e lode

PhD presso l'Istituto Universitario Europeo di Firenze

Avvocato

Posizione attuale

Prof. I fascia Diritto privato, Corso A/C

Vice Direttore di Dipartimento

Docente Responsabile del Master in Diritto dell’ambiente e gestione del territorio

Docente delegato per la Terza Missione 

Componente del Consiglio Direttivo della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali

Membro del Collegio dei Probiviri dell’Associazione dei Civilisti 

Componente CDA del Consorzio di Gestione dell’Area Marina Protetta Isole dei Ciclopi

Componente del Consiglio Giudiziario di Catania 

Membro di SECOLA (Society of European Contract Law)

Componente del Comitato di Redazione delle Nuove Leggi Civili Commentate

Co-direttrice della collana Studi di Diritto Privato, ESI 

Componente del comitato tecnico scientifico di Ecomed 

 

 

 

Luogo e data di nascita:    Comiso (RG), 20/07/1962

Residenza:                         Catania, Via De Felice 14 C

  Contatti:                             email: mameli@lex.unict.it      Cell. 342 8790331

 

Percorso formativo:     

 

-          Laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Catania nel 1985, col massimo dei voti e la lode. 

-          Avvocato dal 1989

-          Nel 1991 Dottore di Ricerca presso l’Istituto Universitario Europeo di Firenze.

-          Nel 1993 Ricercatore di Istituzioni di Diritto Privato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Catania.

-          Nel 1994 borsista CNR presso il Max Planck Institutedi Amburgo 

-          Dal 1997 al 2001 Supplente di Diritto dell’Economia presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Catania.

-          Nel 2001 Professore Associato di Diritto Privato (JUS 01) 

-          Nel 2005 Professore Straordinario di Diritto Privato (JUS 01)

-          Nel 2008 Professore Ordinario di Diritto Privato (JUS 01)

-          A partire dal 2001 titolare dell’insegnamento di Diritto Privato Comparato; ha svolto attività di insegnamento presso la Laurea Specialistica Jus Commune dell’Unione europea,tenendo seminari presso la Moscow State Law Academy, L’università Pompeu Fabradi Barcellona e l’Università di Varsavia

-          Dal 2003 al 2007 Responsabile di un Modulo Jean Monnetin materia di Diritto Privato Europeo

-          Ha insegnato  EuropeanContract Law

-          Ha fatto parte del Collegio dei docenti del Dottorato di Ricerca in Diritto Privato generale 

-          Membro della Associazione dei Civilisti e della Società degli Studiosi del Diritto Civile (SISDIC)

-          Membro di SECOLA (Society of European Contract Law)

-          Componente del Comitato di Redazione delle Nuove Leggi Civili Commentate

-          Dal gennaio 2017 eletta nel Collegio dei Probiviri dell’Associazione dei Civilisti

-          Dal 2018 Componente del Consiglio Direttivo della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali

-          Docente Responsabile del Master in Diritto dell’ambiente e gestione del territorio

 

Posizione attuale

   Professore Ordinario Confermato, titolare della cattedra di istituzioni di Diritto Privato, presso il Dipartimento di Giurisprudenza

   Vice-Direttore di Dipartimento  

Altri incarichi:

 

-          ha fatto parte della Giunta del Dipartimento Seminario Giuridico (dal ’97 al 2004)

-          è stata membro del Comitato tecnico Scientifico della Provincia per le aree naturali protette (anni 97-2000)

-          Dal maggio 2012 al maggio 2013 Responsabile Scientifico d’Ateneo del Centro di Documentazione Europea 

-          Dal maggio 2014 a gennaio 2020 Direttore del Centro Studi Interdipartimentale Territorio Sviluppo e Ambiente

-          Dal 2015 al 2017 componente del CDA d’Ateneo 

-          Dal  2015 al 2017 componente del CDA della SIAM s.p.a., Servizi Integrati Acque del Mediterraneo

-          Dal marzo 2019 componente CDA del Consorzio di Gestione dell’area marina protetta Isole dei Ciclopi

-          Dal settembre 2019 Componente del Consiglio Giudiziario di Catania 

 

Principali pubblicazioni 

 

Volumi: 

Il Principio chi inquina paga, Giuffrè 1996; 

Autonomia privata, sistema delle invalidità e disciplina delle intese anticoncorrenziali, Giuffré, 2001; 

La tutela della parte debole del rapporto nel diritto contrattuale inglese,Cedam, 2005; 

L’incidenza del sistema internazionale sul diritto privato: la tutela della persona, Giappichelli, 2017. 

 

Curatele

M.Meli – S.Adorno, Il futuro del polo petrolchimico siracusano. Tra bonifiche e riqualificazione, Giappichelli, 2017

M.Meli – M.R.Maugeri, L’armonizzazione del diritto privato europeo, Giuffrè, 2004

M.Meli, Ambiente e Ambienti, Le bonifiche in Sicilia, Malcor’d, 2019 

 

Tra i saggi più recenti:

 

La proposta di regolamento sul Diritto Comune Europeo della Vendita(CESL), NLCC, 12, 183; 

La cooperazione giuridica nel campo del diritto civile, in L’Unione Europea dopo il trattato di Lisbona, Giuffrè, 2011, 

Giudicato interno, ruolo del giudice nazionale ed esecuzione delle sentenze della Corte europea dei diritti dell’uomo, RTDPC, 1/11, 257-278; 

Il divieto di fecondazione eterologa e il problema delle antinomie tra diritto interno e Convenzione europea dei diritti dell’uomo, NGCC 1/11;

Diritti umani e identità europea. La costruzione dell’identità europea dal punto di vista del diritto comparato, in Le libertà in Occidente, 2011;; 

Rule of Law and Human Rights - The Common Core of European Private Law- Torino, 25-26 giugno 2010;  

“Sistema Internazionale” e sua incidenza nell’ordinamento interno, Atti del 5° Convegno Nazionale SISDIC, L’incidenza del diritto internazionale sul diritto civile, ESI, 2011, 413-430; 

Il principio chi inquina paga nel codice dell’ambiente, Danno e resp., 2009, 811;

Art. 1340 - Clausole d’uso, Commentario del codice civile  diretto da E.Gabrielli, UTET, 2011, p.527;

Il matrimonio tra persone dello stesso sesso: l’incidenza sul sistema interno delle fonti internazionali, NGCC, 2012, II, 451;

Ambiente, salute, lavoro: il caso Ilva, NLCC, 2013, 1017; 

Nuove disposizioni urgenti dirette a fronteggiare le emergenze ambientali: il decreto sulla terra dei fuochi, NLCC, 2014, 707;

La vendita internazionale: profili generali, cap. XV, pp. 949-968 - I contenuti della disciplina,cap. XVI, pp.969-994, in Vendita e Vendite, Trattato dei Contratti a cura di V.Roppo, Giuffrè, 2014; 

Il principio chi inquina paga e il costo delle bonifiche, scritti in onore di M.Libertini, 2015; 

Ambiente e mercati finanziari: i Debt-for-Nature Swaps, Osservatorio dir. Civile, 3/2016; 

La nuova disciplina delle transazioni nelle procedure di bonifica e di riparazione del danno ambientale concernenti i Siti di Interesse Nazionale, NLCC, 3/2016; 

Oltre il principio chi inquina paga: verso un’economia circolareRCDD, 2017, 63; 

Stato e poteri privati nella codificazione civile, The Cardozo Electronic Law Bulletin, 2019, vol.25, p.1;

Dignità della persona e diritto all'autodeterminazione: l'incidenza del diritto internazionale sul diritto privato, NLGG, 2019, 10

 

 

 

Gli ambiti della ricerca spaziano dal diritto dell’ambiente ai temi più classici del diritto privato, ma sempre caratterizzati da una forte connotazione europea. Tra i fondatori del Gruppo di lavoro “Social Justice in European Contract Law” e del relativo “Manifesto” (pubblicato in European Law Journaldel 2004) ha sempre seguito con interesse le evoluzioni del processo di armonizzazione del diritto privato in Europa. 

E'  stata Principal Investigatordi un progetto di Ricerca d’Ateneo, a carattere interdisciplinare, dal titolo “Territorio, Sviluppo e Ambiente”, incentrato sui processi di deindustrializzazione e di riqualificazione delle aree industriali del mezzogiorno. 

Attualmente coordina il gruppo di ricerca Ecologia e Diritto

Fa inoltre parte del gruppo di lavoro sui beni comuni (comitato Rodotà e progetto Delfino, cfr. generazionifuture.org)  

Direzione o partecipazione a progetti editoriali. Fa parte della Direzione della Rivista Le Nuove Leggi Civili Commentate

Direzione o partecipazione a progetti di ricerca attivi.  Responsabile Scientifico del progetto Ecologia e Diritto

Svolge attività di Tutorato nel corso di Dottorato in Giurisprudenza

E' Vice direttore di Dipartimento, nonché docente delegato alla Terza Missione