Docenti in uscita | Outgoing Professors

Il Programma Erasmus+ prevede la possibilità di finanziare soggiorni riservati a ricercatori, professori associati ed ordinari e docenti a contratto dell'ateneo per attività di didattica da svolgere all’estero.

I contributi erogati devono essere utilizzati per esperienze di mobilità presso Università europee con le quali l’Ateneo di Catania ha sottoscritto accordi Erasmus+. 

Come stipulare un nuovo accordo Erasmus+.

Elenco degli Accordi Erasmus esistenti.

L’Ufficio di Ateneo per la Mobilità Internazionale comunica periodicamente la pubblicazione degli Avvisi relativi alle misure di Mobilità Outgoing dello Staff per Docenza (STA), e procede alle assegnazioni delle relative borse per il  I e il II semestre di ogni Anno Accademico. 

Per beneficiare del contributo finanziario, i titolari di accordo inter-istituzionale Erasmus+ potranno presentare le loro candidature nei termini indicati dagli Avvisi e, se assegnatari del contributo, fruire del periodo di mobilità nel semestre successivo. 

Le candidature devono essere  trasmesse via e-mail, all’indirizzo di posta elettronica specificato negli Avvisi (umi@unict.it), corredate dalla lettera di accettazione che dovrà essere debitamente firmata e timbrata dall’Università presso la quale si intende effettuare la docenza e dovrà indicare le date ed il contenuto del periodo di didattica da svolgere all’estero.

Per maggiori informazioni, si prega di consultare l'area “utenti autorizzati” del portale LLP manager utilizzando le proprie credenziali (http://unict.llpmanager.it/docenti/). 

I docenti/ricercatori assegnatari dei contributi per la mobilità in uscita devono effettuare un minimo di 8 ore di attività didattiche, attestate mediante una certificazione rilasciata dall’Università ospitante al termine del soggiorno.

  • Erasmus Professors | Le informazioni, la documentazione e gli Avvisi relativi alla mobilità in uscita sono disponibili nella pagina riservata STA Mobility  ()